ECONOMIA DELLA BELLEZZA E’ POSSIBILE: IN CANTIERE TRE PROGETTI PER LA PROVINCIA DI FROSINONE

BIANCHI_CONVEGNO_ROMA_TRE

Giu 13, 2017 dbnews 0 593 Views

L’economia della Bellezza è una realtà possibile. Lo dimostrano la nuova legge sui cammini che valorizza le aree interne, la proposta di legge per la nascita di distretti culturali evoluti nel Lazio e l’avvio sul territorio di Frosinone di tre nuovi progetti: il Paesaggio rurale di Vallecorsa, la Valle di Amaseno e il distretto del Bio della Val di Comino.
 

Nel mio intervento al “Agri-Culture nel Lazio. Tutela e valorizzazione del patrimonio rurale” svoltosi presso l’Università di Roma lo scorso 12 giugno insieme ad esperti e all’Assessore regionale Carlo Hausmann e l’amministratore dell’Arsial Antonio Rosati, ho avuto il piacere di presentare la nuova legge regionale sui cammini.
 
Legge sui Cammini
 
Un testo che regolamenta e sostiene uno dei fenomeni culturali e turistici più forti negli ultimi 20 anni: parliamo di oltre 102 milioni di visitatori delle aree naturali d’Italia, di centinaia di migliaia di camminatori (+30% sulla Via Francigena nell’ultimo anno). La nuova legge regionale sostiene tutto questo creando la prima rete dei cammini, il catasto dei percorsi, il forum delle associazioni, la casa del camminatore e una programmazione degli interventi annuale e triennale.
 
Distretti Culturali Evoluti
 
Ma non possiamo fermarci proprio ora. Il prossimo passo sarò quello di istituire nel Lazio i Distretti Culturali Evoluti per i quali ho presentato una proposta di legge. Questo tipo di distretti infatti permettono di far dialogare mondi diversi e creare sviluppo partendo dall’identità locale di un luogo. La cultura locale di un territorio si incrocia con l’innovazione tecnologica, la valorizzazione artistica e culturale e la green economy. L’esempio è quello del distretto che sta nascendo a Belluno, capace di tenere insieme la bellezza delle Dolomiti, la produzione di occhiali dell’area e le opere artistiche del pittore Tiziano.
 
I tre progetti territoriali
 
Parallelamente al lavoro in Regione stiamo sostenendo importanti progetti di sviluppo portati avanti a livello locale. In particolare il progetto di protezione del Paesaggio Rurale degli Uliveti di Vallecorsa nel programma internazionale GIAHS della FAO.Un altro progetto è lo “Smart Environments” per la Valle dell’Amaseno. Nato in collaborazione con l’Università Roma 3, prevede la definizione di itinerari culturali, naturalistici ed enogastronomici per promuovere tutta la Valle dell’Amaseno. Un terzo progetto a cui stiamo dando il massimo sostegno è quello che porterebbe all’istituzione del bio-distretto della Val di Comino. Un’area agricola e naturale unica, in cui ogni giorno oltre 115 imprese producono solo prodotti biologici.
 
Questi primi risultati mostrano il cambio di priorità della Regione, che sempre più investe sulla cultura locale, sull’enogastronomia di qualità e sulle bellezze del territorio. In politica nessuna azione può essere svincolata da una visione chiara di futuro. La nostra si chiama “Economia della Bellezza” su cui, ne siamo convinti, il territorio della Provincia di Frosinone può essere protagonista.

Share this on: Facebook // Twitter // Delicious // Digg // Reddit // Stumbleupon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

® 2013 Daniela Bianchi
Top