RIFIUTI: IMPIANTO SAF, DECISIONE NUOVA PRESIDENZA SIA DEI SINDACI NECESSARIO NETTO CAMBIAMENTO NELLA GESTIONE IMPIANTO

17745_568243416542835_179229111_n

Nov 28, 2017 dbnews, Sostenibilità 0 601 Views

 
La decisione sul futuro della SAF deve essere dettata dai Sindaci e non dagli accordi tra partiti. I primi cittadini devono avere la forza e il coraggio di liberarsi dalle rispettive casacche di appartenenza politica e decidere liberamente per il bene del territorio. Anche perché la loro è una decisione che coinvolge il futuro di tutti i cittadini che abitano la provincia di Frosinone.
 

Così Daniela Bianchi, Consigliera regionale del Lazio del gruppo “Insieme per il Lazio” e componente della Commissione Ambiente della Pisana in merito alla nomina del nuovo presidente della società pubblica SAF proprietaria dell’impianto di rifiuti TMB di Colfelice (Frosinone).

 
Deve esserci un cambiamento netto nel metodo di scelta del nuovo presidente. Una figura tecnica legata ad un preciso mandato su come dovrà essere gestito l’impianto SAF di Colfelice: da una maggior trasparenza nelle scelte e nel funzionamento dell’impianto, ad un miglior monitoraggio delle emissioni fino soprattutto ad un ammodernamento verso una gestione del rifiuti innovativa e più sostenibile. Dai dati delle varie indagini giudiziarie, infatti, emerge che al momento sembrerebbe che solo una minima parte dei rifiuti che entrano nello stabilimento viene effettivamente recuperata, mentre il resto finisce o all’incenerimento o in discarica. Così come andrà attivato un vero controllo sugli odori emessi dall’impianto a tutela dei cittadini residenti nell’area.
 
Sono felice che la tesi di liberare la SAF dalle lotte politiche venga condivisa anche da importanti esponenti politici che dopo anni di spartizioni di poltrone hanno improvvisamente cambiato idea. Se l’intenzione è sincera e può rivelarsi utile a liberare i sindaci da condizionamenti esterni, ben venga. La politica degli uomini soli al comando che in solitudine pensano di decidere per tutti ha stancato. A partire dalla SAF, dobbiamo recuperare una prospettiva comune per costruire insieme le scelte che incidono sulla vita delle persone.-
 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/mhd-01/www.danielabianchi.it/htdocs/PartecipaCondividiProgetta/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

® 2013 Daniela Bianchi
Top